San Michele al Tagliamento

Home
Corso per badanti di San Michele al Tagliamento
07-04-2010
Dal 19 aprile al 29 maggio si svolgerà il progetto “PrenderSicura”, una scuola di assistenza per badanti, attuato dalla Conferenza dei sindaci della Venezia Orientale.  Il corso prevede anche la presenza di mediatori linguistici, se necessario e perfino la sostituzione per le assistenti familiari impegnate al corso.

Il progetto consiste in 7 corsi gratuiti riservati a 210 badanti residenti a San Michele al Tagliamento, Fossalta di Portogruaro, Teglio Veneto, Gruaro, Portogruaro, Concordia Sagittaria, Pramaggiore, Annone Veneto, Cinto Caomaggiore, Santo Stino di Livenza, Torre di Mosto, Caorle, San Donà di Piave, Noventa di Piave, Ceggia, Jesolo, Eraclea, Fossalta di Piave, Meolo e Musile.

Anche le sedi dei corsi sono 7, ognuna delle quali raggruppa al suo interno due o tre Comuni (per un massimo di 30 partecipanti per sede): Fossalta di Portogruaro da lunedì 19 aprile dalle 14 alle 16; Portogruaro da lunedì 19 aprile dalle 16.30 alle 18.30; Caorle da martedì 20 aprile dalle 14.30 alle 16.30; Annone Veneto da mercoledì 21 aprile dalle 14.30 alle 16.30; Noventa di Piave da venerdì 23 aprile dalle 14 alle 16; Jesolo da giovedì 22 aprile dalle 14.30 alle 16.30; Musile di Piave da venerdì 23 aprile dalle 16.30 alle 18.30.

Obiettivo del progetto “PrenderSicura” è offrire alle badanti un percorso di incontri formativi per confrontarsi ed acquisire conoscenze tecniche di supporto alle attività assistenziali e di cura, consentendo loro di acquisire un “saper fare” e un “saper essere” appropriato al lavoro di cura nel contesto domiciliare.

Capofila del progetto è il Comune di Portogruaro – Servizi sociali, mentre la Cooperativa sociale Itaca di Pordenone si occupa dell’organizzazione e della gestione.

Le iscrizioni (aperte fino al 9 aprile) vengono raccolte presso la sede dei Servizi sociali dei venti Comuni coinvolti.